martedì 9 gennaio 2018

"Oltre le nuvole - Martina e il Paese dell'Arcobaleno" di Laura Fogliati - Recensione

Eccomi nuovamente qui cari amici del Bosco,
voglio proporvi la mia prima lettura del 2018. Avevo bisogno di iniziare il nuovo anno sognando un mondo immaginario, popolato da fate e animali magici, un mondo dove il bene trionfa sempre sul male e dove tutti possiamo tornare un po' bambini.

Di cosa sto parlando?

della favola dal titolo "Oltre le nuvole - Martina e il Paese dell'Arcobaleno" di Laura Fogliati - Panesi Edizioni.

            
 Il romanzo è disponibile sia in     ebook che in cartaceo

                 Acquistalo qui





Vi sarà capitato di rimanere immobili ad osservare il cielo con il naso rivolto all'insù....forse anche voi vi sarete sorpresi a domandarvi che cosa ci possa essere al di là delle nubi, lasciandovi andare ad un divertente susseguirsi di visioni fantastiche.


Quanto male possono fare le bugie?


Nel Regno dell'Arcobaleno lo sanno bene e per questo le fate lavorano incessantemente per recuperare tutte le bugie dei bambini del mondo di sotto, con l'intento di mantenere il delicato equilibrio tra il bene e il male. 

Di cosa parla il romanzo?

Al di sopra delle nuvole c'è un mondo fantastico abitato da fate e maghi che dedicano gran parte della loro esistenza a mantenere la pace e l'armonia in tutto il mondo. Questi personaggi magici vivono nel Paese dell'Arcobaleno e condividono il regno con gli Iridiani, seguendo le regole di una comunità pacifica e giocosa. La regina Iride lavora incessantemente con l'aiuto di maghi e fate affinché nei due mondi, quello degli umani e quello fantastico, prosperi la pace. Martina, una giovane fatina, ha il compito di recarsi nelle camere dei bambini per raccoglierne le bugie, ma una notte una di queste bugie la preoccuperà non poco. Da quel momento nulla sarà più lo stesso nel regno dell'Arcobaleno e nel “mondo di sotto”. Tra bugie nere e stregoni, fate, maghi e fiori parlanti, solo il potere della vera amicizia saprà sconfiggere l’esercito del male. I maghi e le fate del Paese dell'Arcobaleno continueranno a vegliare sul mondo affinché la pace regni indisturbata in tutti i cuori.

Una deliziosa favola per ragazzi ma anche per tutti quegli adulti che hanno ancora voglia di sognare. Una lettura semplice e scorrevole, che ti trasporta in un mondo in cui il bene vince sempre sul male e dove la speranza non si arrende.
Brava l'autrice in questo suo esordio letterario.
Mi hai convinto, nella prossima giornata ventosa alzerò il naso e guarderò le nuvole: forse Fata Martina è lì che mi saluta.

Un consiglio? Personalmente avrei arricchito le pagine con divertenti disegni realizzati da qualche bambino. Pensaci per la prossima edizione.


Alla prossima lettura


Nessun commento:

Posta un commento